OmniaComm è la nuova agenzia di comunicazione, con sede ad Asti, nata dall’esperienza di tre “brand” che hanno deciso di percorrere una strada comune portando, ciascuno da un settore diverso, capacità, competenze e la passione per il proprio lavoro. Si tratta di Omnia Editrice, che pubblica il bisettimanale La nuova provincia di Asti, della Publiarco, l’agenzia pubblicitaria del giornale, e dell’azienda Massetti, specializzata in grafica, stampa e web design. Sono queste le tre anime di OmniaComm, una vivace realtà mossa da una squadra di professionisti pronti ad accompagnarvi nella comunicazione 2.0 della vostra azienda, della vostra attività o per essere l’ufficio stampa che cercate per promuovere eventi e manifestazioni sul territorio. Prendiamo il vostro messaggio e lo comunichiamo alle persone giuste nel momento giusto grazie alle competenze acquisite da un’esperienza editoriale che dura da oltre 65 anni.

IN EDICOLA DAL 1953

La nuova provincia, il principale giornale dell’Astigiano, arriva in edicola il 27 settembre 1953. 65 anni, 9 mesi e 2 giorni fa, ovvero 23.998 giorni or sono. Cosi, durante le ultime 3.428 settimane, La nuova provincia ha raccontato il territorio come testimone di eventi storici o quotidiani, spesso vivendoli insieme ai cittadini e accompagnando più generazioni desiderose di essere informate con puntualità sulla cronaca di un territorio dai profondi cambiamenti. La nuova provincia entra nelle case degli astigiani prima come settimanale, poi, dal
1991, con la seconda edizione del venerdì che si affianca alla storica uscita del martedì pomeriggio. Nel 2004 un nuovo punto di arrivo l’edizione del mattino che porta il giornale ad essere in edicola insieme a tutti i principali quotidiani. Intanto, grazie ad una redazione di professionisti, corrispondenti e collaboratori di prestigio, con un dinamismo che la fa stare al passo dei tempi, “La Provincia” – come viene chiamata dai suoi lettori – si arricchisce sia nella veste grafica (adottando il “full color” per dare sempre più spazio alle immagini), sia di nuovi sistemi per portare avanti la sua missione: comunicare a tutti nel miglior modo possibile.

ON LINE DAGLI ANNI ‘2000

Per questo è tra i primi giornali locali a dotarsi di un sito Internet negli anni ‘2000 e, dal 2012, a dare vita a un vero portale dell’informazione astigiana con numerose sezioni dedicate alla cronaca, la politica, l’ambiente, l’economia, la cultura, gli spettacoli, il sociale per essere ancora più performante e dinamica nell’offrire ai lettori le notizie che contano davvero Poi arrivano i social e anche li il giornale riesce a stare al passo con i tempi aprendosi ad un confronto serrato con i lettori nel web 2.0. II giornale, dinamico e sempre attento alla realtà locale, è ancora oggi uno strumento autorevole che raccoglie le istanze dei cittadini e dei lettori dando loro voce attraverso le pagine, il sito, i social: perché è sì il giornale degli astigiani e per gli astigiani, ma anche un ponte tra passato, presente e futuro dove l’esperienza del “mestiere più bello del mondo”, quello del giornalista, è in continuo divenire pronto ad affrontare le sfide che lo attendono giorno dopo giorno.

//www.omniacomm.it/wp-content/uploads/2019/01/footer_logo_omniacomm.png